fbpx
Descrizione

Tutte le sensazioni più belle sono rinchiuse nelle mie praline al cioccolato.

Porta i gusti della mia pasticceria sempre con te. Le mie praline al cioccolato ti accompagneranno e ti supporteranno in ogni momento della giornata. Dall’unione tra materie prime d’eccellenza, innovazione e delle mie competenze e quelle dei miei ragazzi, tutti pasticceri di alto livello, nasce questa confezione.

Io penso che se la felicità avesse una forma e un gusto, sarebbe in parte simile a una pralina.

Tu cosa dici?

Se hai assaggiato il prodotto, scrivimi cosa ne pensi! Manda una email a shop@antoninocannavacciuolo.it.

SPECIFICHE TECNICHE

  • Da consumarsi preferibilmente entro 6 mesi dalla data di produzione
  • 10 pezzi
  • Ingredienti: cioccolato fondente (fave di cacao, zucchero, burro di cacao, emulsionante: lecitina di SOIA, estratto naturale di vaniglia. Cacao 61 % min), cioccolato bianco (zucchero, burro di cacao, LATTE intero in polvere, LATTE scremato in polvere, emulsionante: lecitina di girasole, estratto naturale di vaniglia. Burro di cacao 31% min), burro di cacao, BURRO chiarificato liquido, olio di semi di vinacciolo, cioccolato fondente all’arancia, burro di cacao al frutto della passione, pralinato alla MANDORLA, cioccolato al caffè, burro di cacao al lampone, burro di cacao alla fragola, pasta di PISTACCHIO, burro di cacao allo yuzu, concentrato vegetale colorante, lecitina di girasole, concentrato vegetale colorante, concentrato vegetale colorante, concentrato vegetale colorante, concentrato vegetale colorante, pepe di Timut, vaniglia in polvere, olio essenziale di limone. Può contenere tracce di altra FRUTTA A GUSCIO, GLUTINE, UOVO, SEMI DI SESAMO, ARACHIDI

CURIOSITÀ SULLE PRALINE AL CIOCCOLATO

Definiamo le praline al cioccolato secondo un termine francese, che indica un dolcetto di cioccolato ripieno. In origine, il termine “pralina” indicava una mandorla o nocciola rivestita di zucchero caramellato, detta in francese-belga dragée, confetto. Perché è importante il termine belga? Perché è proprio da un pasticcere della Vallonia che arrivo l’idea di ricoprire noci e mandorle con il cioccolato.

Informazioni aggiuntive
Peso 0.95 kg

Ti potrebbe interessare…


Privacy Preference Center